Il premier slovacco Fico lascia dopo omicidio reporter Kuciak

Il governo travolto dalle accuse sui legami con la 'ndrangheta

Il premier slovacco Robert Fico ha offerto le dimissioni tre settimane dopo l'uccisione del reporter Jan Kuciak che ha aperto una crisi di governo. Le dimissioni saranno presentare domani dal premier.

Fico lo ha annunciato all'incontro con il presidente Andrej Kiska: lascerà il posto da premier e verrà formato un nuovo governo, ma senza andare ad elezioni anticipate. Fico ha condizionato la sue dimissioni al rispetto da parte del presidente Kiska dell'attuale maggioranza della coalizione governativa. Secondo il primo ministro, il diritto a nominare un premier nuovo spetta al suo partito (lo Smer, democratici sociali), vincitore delle elezioni parlamentari del 2016. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA