Coccodrillo attacca giovane in Australia - VIDEO

Si era tuffato per scommessa

Paura in Australia, dove un giovane di 18 anni rischia di perdere il braccio dopo essere stato attaccato da un coccodrillo. Il ragazzo si era tuffato in acqua per scommessa con gli amici dopo una festicciola a base di bevute sul molo di un fiume infestato da coccodrilli nel nordest dell'Australia. Ed è fortunato a essere vivo dopo essere stato azzannato al braccio sinistro, riuscendo a respingere il rettile a pugni sul muso con l'altro braccio.

E' accaduto ieri pomeriggio nel fiume Johnstone presso Innisfail, nel nord Queensland, quando il 18enne Lee de Paaw aveva raccolto la sfida degli amici di tuffarsi nel fiume.

Il giovane è stato tirato a riva dagli amici ed è ora ricoverato in ospedale dove è stato operato per tentare di salvare il braccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA