Condizioni moglie Lula restano gravi

Dopo l'ictus del 24 gennaio ha avuto anche un arresto cardiaco

Continuano a rimanere critiche le condizioni di salute di Marisa Leticia, moglie dell'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva: lo rende noto il quotidiano online 'Estadao', sottolineando che nel fine settimana la donna - colpita lo scorso 24 gennaio da un ictus - ha anche avuto un arresto cardiaco, poi risolto dai medici dell'ospedale Siro-libanese di San Paolo dove si trova ricoverata.
    Marisa Leticia, 66 anni, ha la doppia cittadinanza, italiana e brasiliana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA