Turchia: Erdogan, Corte contro nazione

Nuovi attacchi dopo rilascio giornalisti di scoop armi in Siria

Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione".
    Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA