Isis-leaks: schedati solo in 1.700

E non 22mila presunti combattenti, riferisce sito siriano

Sono circa 1.700, e non 22mila come in precedenza affermato, le schede di altrettanti presunti membri dell'Isis contenute nei file trafugati da un sedicente disertore dell'organizzazione jihadista e pubblicate da media occidentali e arabi. Come riferisce il sito siriano delle opposizioni, Zaman al Wasl, delle 22mila schede totali moltissime sono dei duplicati o contengono informazioni incomplete. Quelle invece utili per rintracciare le generalità dei membri dell'Isis sono 1.736.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA