Facebook pagherà a Gb milioni di tasse

'Cambiamento darà trasparenza ad operazioni nel Paese'

Facebook pagherà milioni di sterline in più di tasse nel Regno Unito. Il colosso americano ha infatti deciso di non 'dirottare' più le entrate generate dalla pubblicità in Gran Bretagna verso un Paese a minore tassazione come l'Irlanda, una pratica fortemente criticata da Londra.
    ''Questo cambiamento darà trasparenza alle operazioni di Facebook nel Regno Unito'', si legge in una nota della società Usa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA