Gb: ritorna locomotiva Flying Scotsman

Treno si è dovuto fermare per fan troppo vicini ai binari

Migliaia di persone hanno salutato il ritorno sulle rotaie della mitica locomotiva a vapore 'Flying Scotsman', che oggi ha compiuto il suo viaggio inaugurale in Inghilterra dopo il lungo e costoso restauro per riportarla ai fasti del suo glorioso passato. Nel percorso dalla stazione di Londra King's Cross a York non sono mancati gli imprevisti: alcuni appassionati hanno superato le barriere della ferrovia e si sono avvicinati ai binari per fotografare la locomotiva che si è dovuta fermare facendo arrivare in ritardo i passeggeri del treno, fra cui vip, finanziatori del progetto e i fortunati che erano riusciti a comprare un biglietto per l'evento.
    La locomotiva venne progettata negli anni '20 e nel 1934 fu la prima a consentire a un treno di abbattere il record di velocità delle 100 miglia orarie. Fu anche la prima a percorrere la tratta Londra-Edimburgo e rimase in servizio fino al 1963, 'macinando' in totale due milioni e mezzo di miglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA