• Usa: talco sotto accusa, provoca il cancro. Corte, J&J paghi 72 mln dlr

Usa: talco sotto accusa, provoca il cancro. Corte, J&J paghi 72 mln dlr

Vinta causa da donna, poi morta per tumore all'ovaio per ever usato il prodotto sotto accusa. J&J ricorrerà in appello

Un tribunale del Missouri ha ordinato alla multinazionale americana Johnson & Johnson (J&J) di pagare 72 milioni di dollari (oltre 65 milioni di euro) alla famiglia di una donna morta di cancro secondo cui il decesso é stato provocato dall'uso prolungato del talco Baby Powder del gruppo: lo riferisce la Bbc online.

La donna, Jackie Fox - 62 anni, di Birmingham, in Alabama - é morta l'anno scorso di tumore all'ovaio dopo avere usato per decenni il talco della Johnson & Johnson. Gli avvocati della donna hanno sostenuto che il gruppo sapeva dei rischi di cancro del prodotto e ha omesso di informare i consumatori. La multinazionale ha respinto le accuse e sta valutando un possibile appello.  Si tratta del primo verdetto del genere, che potrebbe aprire la porta agli oltre mille casi simili già avviati nei tribunali statunitensi e secondo alcuni esperti molti altri potrebbero seguire.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA