Mo: Israele chiude accessi a Ramallah

Prima volta da inizio recente ondata tensioni

L'esercito israeliano ha chiuso la notte scorsa ogni accesso a Ramallah, capitale amministrativa della Cisgiordania: è la prima volta che avviene dall'inizio della recente ondata di tensione. L'ingresso è permesso al momento solo per i residenti, per gli ufficiali dell'Autorità nazionale palestinese e per motivi umanitari. La mossa, secondo il portavoce militare, si basa su "ragioni operative". Ieri un ufficiale della sicurezza palestinese ha sparato contro soldati israeliani, ferendone 3, ad un posto di controllo dell'esercito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA