Arabia Saudita: 33 fermi per terrorismo

Identificato anche il kamikaze dell'attentato contro la moschea

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - Trentatré persone sono state fermate negli ultimi quattro giorni in Arabia Saudita per terrorismo, e tra questi figurano nove americani. Lo scrive il sito Saudi Gazette citando una fonte anonima.
    Tra gli altri fermati figurano 14 sauditi e tre yemeniti. Lo stesso sito riferisce che è stato identificato il kamikaze che venerdì ha attaccato la moschea Al Ahsa: si tratta di un kamikaze di nazionalità saudita di 22 anni, mentre un altro aggressore rimasto ferito è stato arrestato. Nell'attentato sono morti quattro sauditi e 33 sono rimasti feriti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA