Camerun:attacco donne kamikaze, 10 morti

In moschea nei pressi del confine nigeriano

Due donne kamikaze hanno attaccato una moschea in Camerun, nei pressi del confine nigeriano, uccidendo dieci persone. Lo riferiscono fonti ufficiali del Paese africano. L'attentato è stato compiuto nella città di Kolofata e si pensa che le kamikaze siano venute dalla Nigeria passando il confine qualche giorno fa, ha dichiarato un governatore regionale, Midjiyawa Bakari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA