Messico: autobus in un burrone, 20 morti

Tra le vittime calciatori dilettanti e tifosi

Venti persone che viaggiavano su un autobus, tra le quali i giocatori e i tifosi di una squadra di calcio dilettante, sono morti a causa di un incidente stradale nel sud dello stato messicano di Veracruz.

    A quanto riferiscono le autorità locali, l'autobus è precipitato in fondo al burrone di un fiume a causa di un eccesso di velocità da parte dell'autista. Nell'incidente, precisano le fonti, sono rimaste ferite una decina di persone.

Il presidente messicano Enrique Pena Nieto ha espresso via twitter le condoglianze ai famigliari delle vittime. Ancora non
si sa se il conducente dell'autobus sia tra le vittime.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA