Catalogna, Puigdemont eletto presidente: 'E ora indipendenza'

Convocata seduta urgente per l'elezione del candidato del fronte

L'indipendentista Carles Puigdemont, sindaco di Girona, è stato eletto nuovo presidente della Catalogna al primo turno dal parlamento di Barcellona con 70 voti a favore, 63 contrari e due astensioni.

Puigdemont aveva confermato davanti al parlamento di Barcellona - convocato in seduta urgente alle 17.00 - l'obiettivo dell'indipendenza già delineato dal presidente uscente Artur Mas. Nel discorso d'investitura - lungo 50 minuti - Puigdemont ha annunciato l'apertura di un "processo costituente" e una "offerta di dialogo allo stato spagnolo, all'Ue e alla comunità internazionale" sul processo di indipendenza catalano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA