'Porte aperte' nelle moschee di Francia

Oggi e domani entrata libera a non musulmani

Operazione "porte aperte" per le moschee di Francia. Oggi e domani, i 2.500 luoghi di culto dell'Islam di Francia sono chiamati a partecipare all'iniziativa lanciata un anno dopo gli attentati del gennaio 2015 dal consiglio francese del culto musulmano (Cfcm). L'operazione ha lo scopo di "creare uno spazio di scambio conviviale con i nostri connazionali non musulmani", spiega il presidente del Cfcm, Anouar Kbibeche. Un "gesto simbolico d'apertura" per "smetterla di guardarci in cagnesco".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA