• Hollande, "Sulla Francia pesa una minaccia spaventosa"

Hollande, "Sulla Francia pesa una minaccia spaventosa"

Lo ha detto il presidente nel primo anniversario della strage nella redazione del magazine satirico

"Il terrorismo non ha smesso di far pesare sul nostro Paese una minaccia spaventosa": lo ha detto il presidente francese, François Hollande, nel corso della cerimonia di auguri di inizio anno alle forze dell'ordine nel giorno del primo anniversario della strage alla redazione di Charlie Hebdo. "Spesso la Francia ha dovuto combattere da sola. Ma ora tutte le capitali sono diventate consapevoli del pericolo"

"Sul fronte esterno - ha affermato Hollande rivolgendosi alle forze dell'ordine nella storica sede della prefettura di Parigi - rispondiamo con le nostre forze armate che lottano al fianco dei nostri alleati contro la barbarie dell'Isis". "Sul fronte interno - ha continuato - rispondiamo braccando i terroristi, smantellando le loro reti, prosciugando le loro fonti di finanziamento". Ma anche "bloccando la loro propaganda di radicalizzazione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA