• Usa, rubano auto con una bambina di 3 anni dentro, la piccola poi è stata ritrovata

Usa, rubano auto con una bambina di 3 anni dentro, la piccola poi è stata ritrovata

Ritrovata sana e salva ma terrorizzata e infreddolita. Il ladro dovrà rispondere non solo di furto ma anche di sequestro

E' stata ritrovata sana e salva, anche se impaurita e infreddolita, dopo quattro ore di ricerche frenetiche, la bimba di tre anni che sabato sera era stata involontariamente rapita ad Albuquerque - nello Stato del New Mexico - da un ladro d'auto mentre si trovava legata al suo seggiolino sul sedile del veicolo. Caraline Leon-Alcocar, questo il nome della piccola, si trovava sola nell'auto, nel parcheggio di un supermercato, mentre la mamma era a pochi metri di distanza quando il ladro è entrato in azione, forse senza neanche accorgersi della presenza della piccola nella vettura.

VIDEO

 

La bimba è stata trovata da un poliziotto, Chris Poccia, verso l'una di notte di domenica mattina seduta in un parcheggio vuoto: era immobile, arrotolata su sé stessa e col cappuccio in testa per ripararsi dal freddo, ha detto Poccia: "Si vedeva che aveva molta paura e molto freddo", ha aggiunto il poliziotto ai cronisti. Proseguono intanto le ricerche del ladro, che ha poi anche abbandonato l'auto rubata. Quando verrà catturato, ha precisato la polizia, l'uomo dovrà rispondere non solo di furto ma probabilmente anche di sequestro di persona e abusi su minore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA