Terrorismo: Parigi diffonde vademecum "in caso di attentati"

Fra i consigli del governo "scappare", "nascondersi", "dare sos"

 "Scappare", "nascondersi", "dare l'allarme", questi alcuni dei consigli del governo francese per chi si trovasse coinvolto in attentati terroristici. Manifesti con "regole di sicurezza e buona condotta da adottare in caso di attentato" saranno affissi nei luoghi pubblici, negli stadi, nelle sale da spettacolo, nelle stazioni e negli aeroporti. Fra i consigli del governo per ottimizzare le possibilità di salvare sé stesso e mettere in sicurezza gli altri, quello di fuggire dal luogo dell'attacco. Se non ci si riesce, meglio togliere la suoneria dei cellulari e tentare di nascondersi. Se ci si trova all'interno, la raccomandazione è spegnere le luci e tentare di barricarsi quanto più possibile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA