Sud Sudan: 80 morti in 18 giorni

Protection Cluster, tra le vittime 57 bambini

Ottanta civili, inclusi 57 bambini, sono stati uccisi in una sola contea dello Stato di Unity in Sud Sudan nel corso di 18 giorni: lo ha reso noto il Protection Cluster, un gruppo di 60 organizzazioni umanitarie locali e internazionali. Il gruppo ha precisato che 29 dei bambini sono annegati dopo essersi rifugiati nelle paludi per sfuggire agli attacchi nella contea di Leer. Protection Cluster ha inoltre denunciato la diffusione delle violenze sessuali, inclusi oltre 50 casi di stupri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA