• Presa della Bastiglia, il 14 luglio e il rosso della first lady messicana Angelica

Presa della Bastiglia, il 14 luglio e il rosso della first lady messicana Angelica

Ospiti del Governo, il presidente del Messico Enrique Peña Nieto e la first lady Angelica Rivera

Le cerimonie per l'anniversario della Presa della Bastiglia in una Parigi blindata dopo gli utltimi attacchi terroristici alla Francia.

Il presidente francese Francois Hollande ha invitato alle cerimonie, il presidente del Messico Enrique Peña Nieto e la first lady Angelica Rivera

Il 14 luglio 1789

 

Evento simbolo della Rivoluzione francese,  la presa della Bastiglia colpì un edificio che incarnava l'odiato Ancien Régime. Avvenimento di per sé poco importante, ebbe però da subito una forte valenza simbolica.  

Presa della Bastiglia, dipinto di Jean-Pierre Houel

Tutto ebbe inizio con la convocazione degli Stati generali a Versailles nel maggio 1789 in una situazione di grave crisi economica e sociale della Francia. L'11 luglio venne destituito il ministro delle Finanze Jacques Necker, considerato troppo filo-insorti.  Seguì una manifestazione di protesta: i cittadini temevano di essere attaccati e sterminati e il re Luigi XVI schierò le sue truppe.

 Il giorno dopo molti degli ingressi in città vennero dati alle fiamme. La Guardia francese formò un presidio intorno alla Capitale. Ne seguirono altre proteste, disordini e saccheggi perché il prezzo del pane era alle stelle.  Si formò una milizia cittadina di borghesi per  garantire il mantenimento dell'ordine e la difesa dei diritti costituzionali.  Il segno distintivo era una coccarda con i colori della città di Parigi (blu e rosso).  

  La mattina del 14 luglio, procuratisi delle armi, gli insorti marciarono verso la Bastiglia. 

 Una scena sul processo e l'esecuzione di Maria Antonietta tratto da La rivoluzione francese di Jane Seymour: 

 Il trailer del film Marie Antoinette di Sofia Coppola presentato a Cannes 2006:

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA