Il video postumo di Coulibaly: 'Sono dell'Isis'

Il terrorista conferma il coordinamento con Kouachi

In un video postumo Amedy Coulibaly rivendica l'uccisione di una poliziotta e l'attacco al supermercato Kosher a Parigi, dicendo di appartenere all'Isis. Lo rende noto Le Figaro. "Ci siamo sincronizzati", aggiunge facendo riferimento all'attacco dei fratelli Kouachi. Le autorità francesi riferiscono che il video è autentico.

 

Il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, Site, assicura di aver verificato il video, che mostra Amedy Coulibaly con un mitra, mentre tiene un discorso con alle spalle un cartello raffigurante il simbolo dell'Isis. Coulibaly difende gli attacchi di parigi: al giornale satirico Charlie Hebdo, alla polizia e al negozio ebraico. "Quello che stiamo facendo è del tutto legittimo, dato quello che loro stanno facendo", dice Amedy alla telecamera in un francese fluente. Poi lancia un avvertimento al mondo: "Non potete attaccare e non aspettarvi rappresaglie giocando a fare le vittime come se non capiate quello che sta succedendo". Alla fine del video Coulibaly lancia un appello per altri attacchi simili.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie