Scontri per palestinese impiccato

A Gerusalemme. Per polizia suicidio, per famiglia omicidio

Un autista arabo di autobus di Gerusalemme est è stato ritrovato impiccato nella stazione di Har Hotzvim nella parte nord della città. Per l'autopsia l'uomo di 32 anni si è suicidato dentro il suo bus, ma la sua famiglia afferma che è stato ucciso dagli israeliani per motivi nazionalistici. Nel quartiere dell'uomo, Abu Dis, gli altoparlanti delle moschee hanno diffuso la versione della famiglia, provocando scontri fra giovani e la polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA