Pakistan: bimba di 7 anni violentata e poi uccisa

La bambina era stata rapita da due malviventi che dopo l'hanno affogata

Una bambina di 7 anni sarebbe stata violentata e poi uccisa in una zona nordoccidentale del Pakistan. Lo riferisce la polizia. Secondo le prime informazioni due uomini sono stati colti in flagrante nel distretto di Nowshera, nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa, mentre stavano tentando di affogare la piccola. Ad avvistarli sono stati i genitori che stavano cercando la figlia che non era rientrata a casa dopo aver partecipato ad un seminario.

Dopo aver messo in fuga i due uomini, i genitori hanno tentato di riprendersi la bambina che però era già morta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie