Siria: liberato parroco francescano Azziz

Lo ha reso noto la Custodia di Terra Santa.

E' stato liberato fra Dhiyn Azziz, il francescano che era stato rapito nei giorni scorsi in Siria. Lo ha reso noto la Custodia di Terra Santa.
   

Padre Azziz, 41 anni, parroco di Yacoubieh, era scomparso la mattina del 23 dicembre scorso, quando era in viaggio in taxi di ritorno dalla Turchia, dove era andato a trovare la famiglia lì rifugiata. La Custodia di Terra Santa aveva detto di ritenere "lecito pensare che sia stato preso da qualche gruppo". Azziz era stato già rapito dai jihadisti lo scorso luglio, ed era riuscito a sfuggire alla detenzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA