Borsa, l'Europa conclude bene. Milano è la migliore

Piazza Affari chiude a +2,61%, positive anche Londra, Francoforte e Parigi

Mercati azionari del Vecchio continente tutti positivi dopo la caduta di ieri sull'allarme Coronavirus: Londra è salita dello 0,99%, Parigi dell'1,07% e Francoforte dello 0,89%.  Milano dimentica il 'black monday' e mette a segno di gran lunga la migliore seduta tra le Borse europee: l'indice Ftse Mib ha chiuso in aumento del 2,61% a 24.027 punti, l'Ftse All share in crescita del 2,43% a quota 26.130.

Ottima giornata soprattutto per Atlantia: sull'indebolimento dell'ipotesi di revoca della concessione, il titolo della controllante di Autostrade per l'Italia ha chiuso in rialzo del 6,38% a 22,33 euro, recuperando tra forti scambi un miliardo e cento milioni di capitalizzazione. Grazie alla salute dei titoli di Stato e in scia al progressivo miglioramento della prima parte di giornata di Wall Street, molto bene nel paniere principale anche Poste, Hera, Nexi e Italgas, salite del 4%. Da notare il ritorno degli acquisti in Piazza Affari sui settori 'difensivi' delle utilities e sull'immobiliare (Risanamento +19%, Gabetti +13%), segno che i timori sull'epidemia cinese non sono finiti. Deboli Mps e Mediaset, scese dello 0,2% e dello 0,6%.

 

 

 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie