Tariffe: Codacons, da domani via a rincari

Da luce a telefonia a trasporti

Luglio rovente sul fronte delle tariffe praticate ai consumatori: a partire da oggi si susseguiranno aumenti a raffica. Lo denuncia il Codacons, spiegando che dall'1 luglio scatteranno gli aumenti delle tariffe della luce, che cresceranno dell'1,9% per decisione dell'Arera. "Un aumento che avviene proprio nel momento di maggior consumo di elettricità da parte delle famiglie per l'utilizzo massiccio di condizionatori e sistemi di climatizzazione e che avrà un forte impatto sulla spesa energetica".
    Proseguiranno inoltre i rincari per le tariffe telefoniche, già avviati a giugno, con un aggravio di spesa che può arrivare a +3 euro al mese, sottolinea ancora il Codacons. E a partire dal 15 luglio aumenterà il costo del biglietto per i bus Atm. "I milanesi dovranno mettere in conto un rincaro del costo del ticket che passa da 1,5 a 2 euro", fa presente il Codacons, ricordando infine che aumenteranno anche le tariffe in tutto il settore turistico e dei trasporti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who