Essilux,i francesi vogliono un commissario

Chiesto al Tribunale di Parigi per 'sbloccare la maggioranza'

Nella battaglia per la governance in EssilorLuxottica, i francesi contrattaccano. Secondo quanto riporta Les Echos, nella sua edizione online, hanno chiesto al Tribunale del commercio di Parigi "la nomina di un commissario ad hoc per il funzionamento del consiglio di amministrazione. Il suo ruolo: sbloccare la maggioranza".

Lo scontro in cda sulla governance di EssilorLuxottica ha comunque bisogno di un secondo round. Venerdì una nuova riunione è stata convocata e sul tavolo ci sarà l'arbitrato promosso da Delfin presso la Camera di Commercio Internazionale.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who