Istat: Pil pro capite Sud metà Nord-Ovest

34,2 mila euro contro 18,2 mila. Bolzano al top, Calabria ultima

   Il Nord-ovest, con 34,2 mila euro nel 2016 (erano 33,6 mila nel 2015), resta l'area geografica dove il Pil per abitante è il più elevato. Seguono il Nord-est con 33,3 mila euro e il Centro con 29,9 mila euro. Il Mezzogiorno, con 18,2 mila euro (poco più della metà di quello del Nord-ovest), si riporta quasi al livello del 2011 (18,1 mila euro). E' quanto emerge dai conti economici territoriali dell'Istat aggiornati al 2016, in cui si evidenzia come il differenziale negativo del Mezzogiorno sia "molto ampio".

   La graduatoria regionale vede in testa la Provincia autonoma di Bolzano, con un Pil per abitante di 42,5 mila euro. L'ultimo posto della graduatoria è invece occupato dalla Calabria, con 16,6 mila euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who