O'Leary, pronta offerta vincolante per Alitalia

L'ad di Ryanair. Puntiamo al lungo raggio, non la trasformeremo in low cost

"Ryanair presenterà un'offerta vincolante per l'acquisto di Alitalia entro la scadenza del 2 ottobre", "ma solo sull'asset che riguarda il 'lungo raggio'". Lo annuncia l'a.d di Ryanair, Michael O'Leary a Bologna. Secondo l'ad "ci può essere un futuro molto positivo per il lungo raggio di Alitalia. Se un domani Alitalia entrasse nel perimetro del nostro gruppo continuerebbe ad essere una compagnia diversa da Ryanair, anzi sarebbe addirittura concorrente sul territorio italiano. Non vogliamo trasformarla in una compagnia low cost sussidiaria di Ryanair.

Le due compagnie "rimarranno ben separate. Noi vogliamo acquisire Alitalia per renderla vincente. Perché con un giusto focus, il giusto management e le giuste rotte Ryanair e Alitalia potranno continuare a crescere in tandem". "In Italia ci sono rotte apprezzate in tutto il mondo. Tutti possono lavorare, basta saperlo fare. Il problema di Alitalia è che il management si è focalizzato sulla tratta Milano-Roma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who