Anas:Delrio,ok contratto programma, totale 29,5 mld

Da Cipe via libera anche a contratto Rfi per 13,2 mld

Oltre 40 miliardi per progetti stradali e ferroviari. E' l'ammontare complessivo dei contratti di programma di Anas e Rfi approvati oggi dal Cipe. In particolare quello di Anas, che stanzia un totale di 29,5 miliardi, compresi 6 già attivati, e introduce il nuovo meccanismo del 'corrispettivo', costituisce uno degli ultimi step verso la fusione tra la società stradale e Fs. Il Gruppo ferroviario incassa invece il contratto di programma di Rfi, il gestore della rete ferroviaria, che prevede 13,2 miliardi.

Il contratto di programma Anas approvato dal Cipe è "un grande risultato: ci sono le risorse, c'è un parco progetti di enorme rilevanza e poi dal 2019 c'è il corrispettivo, il nuovo meccanismo in cui non ci sono più i trasferimenti in conto capitale ma i corrispettivi a seconda dei servizi che si forniscono. E' davvero una rivoluzione culturale e una buona notizia per gli investimenti pubblici". Lo dice il ministro Graziano Delrio all'uscita da Palazzo Chigi. Il Cipe ha approvato anche "il contratto di programma con Rfi per 13,2 miliardi per una serie di grandi progetti, come l'alta velocità siciliana e i corridoi europei", ha annunciato Delrio al termine della riunione. Delrio, all'uscita da Palazzo Chigi, sottolinea che "nel triennio 2015-2017 Rfi ha avuto dallo Stato 32 miliardi contro i 4,5 miliardi del triennio precedente: questo è il cambio di passo degli investimenti".

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who