Commercio: le vendite in crescita nel secondo trimestre, +0,1%

Istat, primo incremento da autunno 2015

Le vendite al dettaglio crescono dello 0,1% nel secondo trimestre 2016 rispetto ai tre mesi precedenti. L'Istat indica in particolare un calo dello 0,1% per i prodotti alimentari e un aumento della stessa entità per quelli non alimentari. Questo risultato trimestrale è il primo in crescita a partire dal terzo trimestre dello scorso anno (quando l'incremento era stato dello 0,2%). Nel quarto trimestre 2015 le vendite erano poi calate dello 0,2% e nel primo trimestre 2016 erano rimaste stazionarie.

L'Istat comunica anche che le vendite al dettaglio sono in aumento a giugno 2016 in valore dello 0,2% rispetto a maggio e dello 0,8% rispetto a giugno 2015. A trainare è il settore non alimentare che cresce dello 0,4% sul mese e dell'1% sull'anno, con aumenti tendenziali per quasi tutti i prodotti a partire da mobili, articoli tessili, arredamento (+2,1%) e giochi, giocattoli, sport e campeggio (+1,7%). I prodotti alimentari, invece, vedono un calo dello 0,1% sul mese e un incremento dello 0,2% sull'anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who