Almaviva: "Fatto l'accordo, salvi 3.000 posti"

Azienda, 18 mesi di ammortizzatori sociali

 Accordo fatto sulla vertenza Almaviva al ministero dello Sviluppo Economico. Lo annuncia in un tweet la viceministro Teresa Bellanova che scrive: "Lo avevo detto dalla prima trattativa che non avremmo lasciato sole 3000 persone. Salvi i posti di lavoro. Accordo siglato".


"Stanotte chiusa con un accordo la procedura di licenziamento per Almaviva. Adesso bisogna continuare a lavorare uniti per dare un futuro migliore ai callcenter". E' quanto scrive in un tweet il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, commentando l'accordo raggiunto al ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza Almaviva.


Azienda, 18 mesi di ammortizzatori sociali - Stop ai licenziamenti, ammortizzatori sociali per 18 mesi con riduzione progressiva della solidarietà. Verifica mensile della situazione produttiva ed occupazionale dell'azienda in sede istituzionale. Sono questi i punti principali dell'accordo sulla vertenza Almaviva, secondo quanto riporta una nota di Almaviva Contact che sottolinea "l'impegno decisivo del Governo per l'intesa". "Una sfida condivisa con Governo e sindacati per riportare lavoro e produttività nelle sedi di Roma, Napoli e Palermo", scrive ancora l'azienda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who