Borse: Milano giù (-0,7%), pesano Bpm e Banco Popolare

Giù Fca, Mediaset e Telecom, sprint Mondadori ed Rcs

Piazza Affari si conferma negativa dopo 2 ore di scambi (Ftse Mib -0,7% a 18.320 punti) frenata da Bpm e Banco (-1,7% entrambe), dopo una forte volatilità che ha costretto la Borsa a congelare i titoli più volte sia al ribasso sia al rialzo. In controtendenza Bper (+2,48%), Anima Holding (+1,8%), Unicredit (+0,95%) e Poste (+0,81%). Sotto pressione Saipem (-2,9%), Cnh (-2,75%), Fca (-2,13%), Mediaset (-1,59%) e Telecom (-1,29%), in attesa che il Comitato Nomine si esprima sul successore di Marco Patuano. Sprint di Rcs (+3,65%) e Mondadori (+2,42%) dopo il via libera condizionato dell'Antitrust all'acquisto di Rcs Libri.

Spread Btp-Bund apre stabile a 109 punti - E' praticamente stabile in avvio di giornata lo spread tra Btp e Bund che segna 109 punti. Il rendimento del titolo decennale italiano è all'1,27%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who