Germania, balzo della produzione industriale

Sopra previsione degli analisti. Primo aumento in 3 mesi

Balzo inatteso della produzione industriale tedesca a  gennaio, con una crescita del 3,3% rispetto allo scorso dicembre, grazie alla spinta di una robusta domanda interna. Si tratta del primo aumento degli ultimi tre mesi e batte di gran lunga le previsioni degli analisti, secondo cui il rimbalzo si sarebbe dovuto fermare allo 0,5%.

"Dopo un momento di debolezza nella seconda metà del 2015, l'industria manifatturiera ha avuto un avvio d'anno davvero buono" rileva il ministero dell'Economia secondo cui nel primo trimestre del 2016 si registrerà "una moderata ripresa dell'attività industriale". Rispetto a dicembre le costruzioni hanno registrato uno scatto del 7%, la produzione di beni di investimento del 5,3% e i beni di consumo del 3,7% Se da un lato i consumi continuano a sostenere l'economia e gli investimenti e le costruzioni sono rimbalzate, la ripresa tedesca deve comunque fare i conti con i rischi esterni derivanti dal rallentamento della Cina e dei Paesi emergenti e con la volatilità sui mercati finanziari che mina la fiducia delle imprese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who