Borsa: Milano in rialzo con Europa, denaro su Mps e Anima

Riflettori su Fca (+1,4%), L'Espresso (+7,9%) e Rcs (+3,6%)

Piazza Affari migliora al giro di boa con il Ftse Mib che guadagna quasi un punto percentuale (+0,90%). Positive anche le altre Borse europee (Stoxx 600 +0,30%) in attesa di una partenza positiva di Wall Street. A guidare i rialzi a Milano è il Montepaschi che balza del 6%, seguita da Anima (+5,7%). Controcorrente invece Luxottica dopo i conti e la conference call con gli analisti. Fuori dal paniere principale occhi sul comparto editoria sulle ipotesi di un riassetto sull'asse De Benedetti - Elkann: Fca, che potrebbe uscire da Rcs sale dell'1,4%, L'Espresso del 7,9%. Denaro anche sul gruppo di Via Solferino (+3,6%).

L'Espresso accelera in Borsa dopo che un portavoce del gruppo ha spiegato che in serata saranno date comunicazioni sull'ipotesi di integrazione fra i quotidiani La Repubblica e La Stampa. Le azioni del gruppo editoriale che fa capo alla famiglia De Benedetti strappano l'8,5% a 0,92 euro. L'operazione, secondo ricostruzioni di stampa, avverrebbe attraverso la fusione fra il gruppo L'Espresso e la Itedi (La Stampa e Il Secolo XIX). Sempre secondo le stesse indiscrezioni, l'operazione potrebbe permettere l'addio di Fca (+1,5%) da Rcs (+3,69%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who