Argentina:Tfa,pagamento a maggio/giugno

Importante accordo sia in contanti

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "Spero che, dopo il via libera del Congresso argentino e la definizione delle questioni legali si possa ragionevolmente arrivare a un pagamento ai nostri risparmiatori verso maggio/giugno". Lo afferma all'ANSA il presidente della Tfa (task force Argentina) Nicola Stock dopo l'accordo preliminare raggiunto con Buenos Aires per chiudere il contenzioso sui tango Bond. "E' importante che sia in contanti - spiega - perchè molti obbligazionisti sono anziani e hanno atteso molti anni". Ora vanno chiarite alcune questioni in Italia visto che l'intesa preliminare "non è un'offerta di scambio ma un settlement (accordo) e per questo ora devo incontrare sia la Consob che il ministro dell'economia Padoan per definire gli aspetti normativi e fiscali". Il presidente della Tfa chiederà inoltre ai 50mila risparmiatori rappresentati l'assenso all'accordo raggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who