>ANSA-SCHEDA/ Porti: ecco le nuove 15 Autorità di sistema

Parte riorganizzazione, diventano centri decisionali strategici

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - I porti italiani vengono riorganizzati in 15 Autorità di sistema portuale, centri decisionali strategici con sedi nelle realtà maggiori, ovvero nei porti definiti core dalla Comunità Europea. E' quanto prevede il decreto di "Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione delle autorità portuali" approvato oggi dal consiglio dei ministri.
    Ecco di seguito quali sono le nuove 15 Autorità di sistema portuale (che sostituiscono le 24 vecchie Autorità portuali), con relativa sede e i porti inclusi nel sistema: 1) Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale Genova, sede dell'Autorità di sistema portuale Savona, Vado Ligure 2) Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale La Spezia, sede di Autorità di sistema portuale Marina di Carrara 3) Autorità di Sistema del Mar Tirreno Settentrionale Livorno, sede di Autorità di sistema portuale Piombino, Portoferraio, Rio Marina 4) Autorità di Sistema Mar Tirreno Centro-Settentrionale Civitavecchia, sede di Autorità di sistema portuale Fiumicino, Gaeta 5) Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale Napoli, sede di Autorità di sistema portuale Salerno, Castellamare di Stabia 6) Autorità di Sistema Portuale dello Stretto Gioia Tauro, sede di Autorità di sistema portuale Crotone (porto vecchio e nuovo), Corigliano Calabro, Taureana di Palmi, Villa San Giovanni, Vibo Valentia, Reggio Calabria, Messina, Milazzo,Tremestieri 7) Autorità di Sistema Portuale del Mare Di Sardegna Cagliari, sede di Autorità di sistema portuale Olbia, Porto Torres, Golfo Aranci, Oristano, Portoscuso-Portovesme, Santa Teresa di Gallura (solo banchina commerciale).
    8) Autorità di Sistema del Mare di Sicilia Occidentale Palermo, sede di Autorità di sistema portuale Termini Imerese, Porto Empedocle, Trapani 9) Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale Catania, sede di Autorità di sistema portuale Augusta 10) Autorità di Sistema del Mare Adriatico Meridionale Bari, sede di Autorità di sistema portuale Brindisi, Manfredonia, Barletta, Monopoli 11) Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio Taranto, sede di Autorità di sistema portuale 12) Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale Ancona, sede di Autorità di sistema portuale Falconara, Pescara, Pesaro, San Benedetto del Tronto (esclusa darsena turistica), Ortona 13) Autorità di Sistema Mare Adriatico Centro-Settentrionale Ravenna, sede di Autorità di sistema portuale 14) Autorità di Sistema del Mare Adriatico Settentrionale Venezia, sede di Autorità di sistema portuale Chioggia 15) Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale Trieste, sede di Autorità di sistema portuale (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who