Abi, per mutui accesi in 2008 risparmio fino a 300 euro

Dopo la mossa Bce che ha tagliato il costo del denaro. Simulazione Abi

 La politica di tassi a zero decisa dalla Bce dopo una lunga serie di tagli per fare fronte alla deflazione e alla recessione ha portato benefici ai mutuatari che possono arrivare fino a diverse centinaia di euro al mese. Secondo una simulazione dell'ufficio studi Abi ad esempio, per un mutuo ventennale a tasso variabile di 100mila euro (Euribor a 3 mesi +120 punti base di spread) accesso nel 2008 il risparmio sulle rate oggi, con un tasso euribor a 3 mesi dello 0,15%, è addirittura di circa 300 euro al mese (per memoria, il tasso euribor nel 2008 era pari al 4,6%). Un risparmio che si riduce a 95 euro nel caso in cui questo mutuo fosse stato acceso nel 2004 per salire via via (107 nel 2005, 170 nel 2006 e 262 nel 2007) fino al punto massimo del 2008 quando poi inizia la riduzione (71 nel 2009 e 46 nel 2010).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia

Ultima ora


Vai al sito: Who's Who