Cig in deroga: rifinanziamento, sindacati in piazza a Roma

Manifestazione Cgil, Cisl e Uil. Camusso e Bonanni: governo trovi le coperture

Esponenti dei vari sindacati provenienti in particolare dalla Calabria hanno bloccato via del Corso, davanti a Palazzo Chigi, con lo slogan "No al sussidio, sì al lavoro" e "Ci avete rotto...". Questa mattina davanti a Montecitorio è in corso una manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil per chiedere il rifinanziamento della cassa integrazione.

Camusso, per deroga mancano 200 mln 2013 e 1 mld 2014
Le risorse necessarie per la cig in deroga sono "altri 200 milioni di euro, destinati a Sardegna e Calabria, oltre ai 400 già stanziati per il 2013 e un miliardo per il 2014". Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a margine della manifestazione per il rifinanziamento della cig in deroga.

Bonanni, spero governo venerdì finanzi deroga 2014
 "Poletti ha annunciato che venerdì il Cdm discuterà le coperture per il 2014 degli ammortizzatori in deroga, speriamo davvero che faccia questo passo" e ha precisato che si tratta di "circa un miliardo di euro". Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonnani. Bonanni ha sottolineato che "con le manifestazioni precedenti abbiamo già costretto il Governo a trovare 400 milioni ma servono solo per chiudere le code del 2013, vogliamo che trovino le coperture per tutto il 2014". Per il leader della Cisl poi "servono le coperture dalle Regioni, non vogliamo assistere allo scaricabarile tutti i giorni con il Governo centrale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who