Giuseppe Fiorello, quella di Enzo Muscia è storia di riscatto / VIDEO

Su Rai1 il 19 febbraio. Sanremo? "ho cantato... pronto a tutto"

  "Non c'è lavoro senza lavoratori. Non ci sono procedure che non si reggano sulla fiducia. Non esiste successo che non porti la firma di qualcuno, e di una squadra. È il business in cui credo". Lo scrive Enzo Muscia nel suo libro autobiografico 'Tutto per tutto' (Roi Edizioni), un uomo che è riuscito a far rinascere l'azienda che lo aveva licenziato e a riassumere una quarantina dei suoi ex colleghi impiegati in una fabbrica di Saronno (Va) che aveva mandato tutti a casa.
A prestagli volto, voce e sentimenti Giuseppe Fiorello che torna su Rai1 il 19 febbraio come protagonista del film tv "Il mondo sulle spalle", diretto da Nicola Campiotti (figlio di Giacomo).  Prodotto da Picomedia per Roberto Sessa in collaborazione con Rai Fiction e Ibla film.
- "Il Mondo Sulle Spalle narra una storia vera di impegno e di non rassegnazione - spiega Fiorello - Il tema del lavoro è universale, ma Enzo Muscia è andato oltre, ha inseguito il lavoro, non lo ha aspettato. E' una teoria riservata solo agli eroi, a Enzo non piace la definizione di eroe ma non tutte le persone avrebbero avuto il coraggio di fare quello che ha fatto.
Il tema del lavoro mi interessava molto, è sempre attuale, a volte siamo distratti da altre tematiche". L'attore ricorda che il Presidente Sergio Mattarella ha deciso di insignire questo uomo del titolo di Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana per il gesto straordinario che ha fatto: "ridare dignità alle persone e quindi il lavoro. Perché il lavoro è alla base della civiltà di ogni Paese".
Nel momento in cui l'azienda chiude, Enzo e la moglie hanno il loro primo figlio, ma il piccolo nasce prematuro e con gravi problemi di salute. "Probabilmente - fa notare Fiorello - nella sua stessa situazione io avrei pensato solo a mio figlio, mentre Enzo è riuscito a badare alla famiglia e al lavoro, con la stessa forza e la stessa voglia di non fare affondare né l'una né l'altro. E ce l'ha fatta. Ha ricomprato l'azienda e con l'aiuto dei suoi colleghi è riuscito a ripartire".
Presente in conferenza anche Enzo Muscia: "La storia è ambientata nel 2013. La fabbrica l'ho rivelata nel 2012. Siamo partiti in otto e oggi siamo in 40 persone. Abbiamo aperto anche una filiale a Torino. Anche in questo caso, ho ripreso persone che avevano perso il lavoro. Le cose vanno bene, l'obiettivo che mi pongo è fare altre 10 assunzioni ogni anno.
Ci sarà anche una proiezione in fabbrica. Io non li chiamo operai o dipendenti, li chiamo collaboratori". Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction aggiunge: "Il mondo sulle spalle è una storia che parla dell'Italia che non si rassegna, un paese bello che sa reagire. E' una storia di valori legati al lavoro e alla dignità dei lavoratori. E' una storia che parla della forza della solidarietà, del lavoro visto come qualcosa fatto da persone, persone che non sono numeri". "La storia di Enzo Muscia mi è apparsa subito come un lampo nel buio, un raggio di luce tra le ombre del nostro complesso presente - dichiara Nicola Campiotti - È una storia contagiosa che trasmette tenacia e voglia di farcela". Nel cast Sara Zanier (la moglie nel film) Andrea Pennacchi; Stefano Rossi Giordani, Alberto Bassaluzzo, Gianluca Gobbi, Viola Sartoretto, Enrico Ianniello (curatore fallimentare). 

 A Sanremo Fiorello ha duettato con Paola Turci, a chi gli chiede se si sente pronto per una eventuale prossima conduzione del Festival l'attore rsiponde con una battuta "nella vita sono pronto a tutto".

 Sulla fiction congelata dalla Rai su Riace quella dove interpreta il sindaco Mimmo Lucano, e sotto inchiesta, Fiorello dice di augurarsi che si sblocchi "la vicenda giudiziaria". Tra i prossimi progetti Giseppe Fiorello annuncia a margine della conferenza, una serie per Rai1: "per la prima volta mi avvicino a una lunga serialità si parla di 8 puntate, è fase conclusiva di scrittura, una coproduzione Italia-Spagna, di grande impatto emotivo e adrenalinico, il libro darà il titolo alla serie 'Gli Orologi del Diavolo'...! La storia di che per una strana vicenda finisce nfiltrato fra i narcos".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA