• Masterchef, per la finale col giallo vinta da Erica è record con 1 milione e 623 mila spettatori

Masterchef, per la finale col giallo vinta da Erica è record con 1 milione e 623 mila spettatori

La 30enne fisioterapista ravennate conquista il titolo contro Alida

   Finale da record per Masterchef 5, nonostante l'incidente dello spoiler con la puntata anticipata su alcuni decoder. Sono stati infatti 1 milione 623 mila gli spettatori medi che hanno seguito su Sky Uno la serata finale della quinta edizione di MasterChef, con una permanenza dell’88% e share media del 5,39%. In particolare, la prima parte della serata (episodio 23) è stata vista da 1 milione 668 mila spettatori, facendo registrare il miglior ascolto di sempre per una puntata di MasterChef Italia, con una share media su Sky Uno del 5,2% e una permanenza dell’85%. La seconda parte (episodio 24) è stata invece seguita da 1 milione 579 mila spettatori medi, con una permanenza record del 92%, la più alta mai registrata da un episodio di MasterChef, e una share del 5,81% e un picco del 6,69% alle 23.14, nel momento dell’incoronazione di Erica.

I due episodi finali della quinta stagione di MasterChef risultano essere i due contenuti più visti di sempre su Sky Uno, che anche ieri è stato il canale più visto della piattaforma.

Numeri straordinari anche sui social network, dove anche quest’anno MasterChef Italia si conferma come uno dei programmi tv più seguiti. Su Twitter la conversazione globale attorno a questa edizione è stata di 454mila tweet (fonte Nielsen Social) e dall’inizio del programma MasterChef è sempre stato tra gli show più commentati secondo la classifica Nielsen Social, raggiungendo la prima posizione ben 6 volte.

MasterChef Italia risulta il programma tv più twittato di ieri e ad ora della settimana, e la finale è stata la puntata più twittata di questa edizione, con picchi di oltre 1.700 tweet al minuto.

Ottimi numeri anche per il sito web ufficiale masterchef.sky.it, che nel corso dell’intera edizione ha generato oltre 8 milioni di pagine viste, 1,2 milioni di Utenti Unici e oltre 3,1 milioni di videoviews (+ 72% rispetto alla scorsa edizione).

Erica Liverani ha trionfato nella finale di Masterchef Italia 5. Dopo aver vinto Mystery Box e Invention Test, la 30enne fisioterapista ravennate conquista il titolo contro Alida grazie a un menu di pesce ispirato alla tradizione romagnola chiamato 'Niente è facile ma nulla è impossibile'. Un menù composto da cocktail di scampi, capasanta, vellutata di patate, risotto con sentore di limone, spigola e tortino al cioccolato.

Nel pomeriggio, come segnalato da Il Post, Sky aveva caricato la puntata finale di Masterchef su alcuni decoder. Così, dopo la rivelazione del vincitore fatta l'anno scorso da Striscia La Notizia, è ancora psicosi spoiler: "Se non ce lo fanno gli altri alla fine lo spoiler ce lo siamo fatti da soli...", aveva autoironizzato su Twitter il vicepresidente e responsabile programmi di Sky Andrea Scrosati. Per quasi tutti gli spettatori di Sky Uno, però, la scoperta della vincitrice è rimasta una sorpresa svelata in trasmissione da Carlo Cracco, che insieme con i colleghi giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo ha premiato il percorso e la finale di Erica: l'aspirante cuoca romagnola ha stupito presentando piatti equilibrati e ricercati (particolarmente apprezzati il bis di capesante e la spigola), recuperando in extremis un errore sul suo dessert al cioccolato, e preparando le pietanze anche con frutti e ortaggi provenienti dall'azienda agricola di proprietà della famiglia.

Erano in 150. Solo 100 hanno potuto preparare un piatto davanti ai giudici. In 20 hanno conquistato il grembiule e un posto nella cucina di Masterchef ed ora erano rimasti in 3: Alida, Erica e Lorenzo i tre migliori cuochi di questa quinta edizione.

I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco e Joe Bastianich ne hanno seguito il percorso in queste 11 settimane, hanno assistito ai loro trionfi, alle lotte, alle sofferenze, a tutte le montagne russe di emozioni che hanno accompagnato i tre finalisti.

La macchina di MasterChef Italia è già ripartita per la prossima edizione: sabato 4 e domenica 5 marzo inizieranno i casting a Milano, per poi spostarsi in diverse città italiane. Squadra che vince non si cambia, confermatissimi la super giuria a quattro che ha entusiasmato gli appassionati del cooking show. Ritroveremo quindi Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco, pronti per aprire le porte della nuova MasterClass.

masterchef.sky.it/casting.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA