Addio al grande direttore d'orchestra Neville Marriner

Aveva 92 anni, fondo' la St Martin in the Fields Orchestra

Mito del podio, uno dei più celebri direttori d'orchestra al mondo è morto oggi a 92 anni il musicista sir Neville Marriner. Il direttore e violinista era in piena attività, solo il 29 settembre scorso era in Italia a dirigere in un concerto straordinario, che ora resterà nella storia della musica come il suo ultimo, l'Orchestra di Padova e del Veneto al Teatro Verdi di Padova nelle ultime tre Sinfonie di Wolfgang Amadeus Mozart, in occasione dei 50 anni dell'Orchestra veneta e il 27 e 28 ottobre, era atteso al San Carlo di Napoli per un concerto con il violinista russo Vadim Repin.

Ad annunciarne la scomparsa è stata l'Academy of St. Martin in the Fields Orchestra di Londra, che aveva fondato sul finire degli anni '50, guidato fino al '92 e di cui ora era presidente a vita. E proprio la storia di quell'orchestra è da raccontare: Marriner, che era nato a Lincoln il 15 aprile 1924 e aveva iniziato la carriera concertistica come virtuoso del violino, dopo aver studiato al Royal College of Music e al Conservatorio di Parigi, quando era gia' entrato nella prestigiosa London Symphony Orchestra, volle creare alla fine degli anni '50 una nuova orchestra da camera che raccogliesse alcuni dei migliori giovani talenti della musica classica del regno. L'avventura comincio' con un gruppo di amici e l'ensemble prese il nome dalla storica chiesa londinese in cui fu tenuta la prima esibizione, nel 1959. L'orchestra sarebbe poi diventata una compagine di fama internazionale, chiamata a suonare sui palcoscenici di mezzo mondo e a registrare una ricca di oltre 200 titoli discografia, incidendo con la Decca, Emi e Philips Classics.

Tante le sue direzioni stabili: la Los Angeles Chamber Orchestra dal 1969 al 1977, l'Orchestra Sinfonica di Minneapolis dal 1979 al 1986 e la Radio Symphony Orchestra di Stoccarda dal 1983 al 1989.
Milos Forman lo scelse per un compito arduo ma che Marriner portò avanti egregiamente conquistando poi un Grammy per il miglior album di musica classica nel 1985, che vendette peraltro 6,5 milioni di copie: scelse, arrangiò e con l'Academy of Saint Martin in the Fields da lui diretta curò la colonna sonora del film Amadeus sulla vita di Mozart, che conquistò nell'84 ben otto Oscar.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA