Passerelle, il lungo cammino di una donna

Peretti descrive le emozioni dell'universo femminile

 MURIEL PERETTI, PASSERELLE (Ensemble, pp.82, 12 euro). Una scrittura che, in modo languido e musicale, vivido e penetrante, riesce a descrivere nell'intimo le varie fasi del cammino di una donna, dall'infanzia alla maturità: è il libro di Muriel Peretti, dal titolo "Passerelle", edito da Ensemble. La scrittrice corsa, in questo primo libro in lingua italiana, racconta i passaggi che una donna deve attraversare nella sua vita: sono tanti, e tutti diversi, sono fisici e affettivi, biologici e anche spirituali. Nelle pagine, in capitoli brevi e intensi, si rincorrono i sentimenti: sono emozioni che fluiscono e si modificano al cambiare della donna, dapprima bambina, che percorre le passerelle del gioco, allegre e spensierate, e poi adulta, che si ritrova a camminare lungo nuovi, più complessi passaggi. Ed è proprio in queste nuove 'passerelle' che la donna incontrerà l'amore, forse per tutta la vita o forse solo una breve e travolgente passione, e poi la gioia, la nostalgia e anche il dolore, quando magari una persona che si ama va via per sempre e bisogna dirle addio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA