Cresce la Fiera Ragazzi, oltre 27 mila presenze

Edizione 2019 25-28 marzo, Svizzera paese ospite d'onore

Cresce ancora e amplia ulteriormente la sua dimensione internazionale la 55/ma edizione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. Inaugurata il 26 marzo con Paese ospite d'onore la Cina, la Bologna Children's Book Fair si è chiusa oggi con 27.642 presenze totali, registrando un +3% rispetto al 2017, di cui 12.403 straniere, con un +6% rispetto al 2017. In oltre 20 mila metri quadrati BolognaFiere ha accolto 1.390 espositori - 110 in più rispetto al 2017, con un +8,6% - provenienti da oltre 77 paesi e regioni del mondo.

Fiera professionale più importante del settore ragazzi, e terza Book Fair internazionale, la Bologna Children's allarga lo sguardo verso il mondo con la New York Right's Fair, la nuova manifestazione dedicata allo scambio e alla vendita dei diritti d'autore in ambito editoriale, che si terrà dal 30 maggio al primo giugno 2018 a New York. Tra i partner strategici, con sede negli Stati Uniti, che contribuiranno alla portata mondiale dell'evento figura Publishers Weekly PW, la piattaforma internazionale di informazione per il settore dell'editoria, co-sponsor assieme a BolognaFiere e alla Bologna Children's Book Fair dell'iniziativa Global Kids Connect (NYC). Fra gli altri partner anche Combined Book Exhibit e PubMatch, la maggiore piattaforma on-line per lo scambio dei diritti. Parte anche il nuovo accordo di collaborazione, annunciato in questa edizione, tra Bologna Children's Book Fair e China Shanghai International Children's Book Fair, per l'organizzazione della prossima edizione della fiera che si terrà a Shanghai dal 9 all'11 novembre 2018, appuntamento leader del settore nell'area dell'Asia Pacific. Alla 55/ma edizione, grande successo per la Mostra degli Illustratori 2018, riproposta nel particolare allestimento, già apprezzato dal pubblico, con le opere disposte orizzontalmente sui tavoli, così come vengono presentate alla giuria internazionale per la selezione. La Mostra sarà protagonista di un tour biennale che la porterà in giro per il mondo con tappe, tra le altre, in Giappone e in Cina.

Partecipazione entusiasta per gli oltre 250 appuntamenti in Fiera, a partire da quelli proposti da Bologna Children's Book Fair. Tra gli eventi, l'arrivo di Jeff Kinney con 'Diario di una Schiappa' (Il Castoro) tradotto in napoletano da Francesco Durante e la terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, con cerimonia di premiazione alla vigilia della chiusura della Fiera. Tra i convegni quello organizzato in collaborazione con il New York Times in occasione del 65esimo anniversario del Best Illustrated Children's Books Award e, ancora, la conferenza internazionale dedicata ai Children's Books On Art, Architecture & Design, il grande appuntamento in ricordo di Carla Poesio, il congresso delle Librerie Indipendenti Europee, l'incontro sugli audiobook, il Dust or Magic, organizzato in collaborazione con l'americana Children's Technology Review, e la tavola rotonda Identity and Diversity of Latin American Illustration. Successo anche per gli eventi di 'BOOM! Crescere nei libri', che proseguiranno a Bologna fino al 31 marzo. Accreditati alla Bologna Children's Book Fair 2018 oltre 720 giornalisti di cui 200 stranieri da 38 Paesi.

La Piattaforma Digital della Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi si è confermata in questa edizione come hub integrato di strumenti e servizi online capaci di amplificare e ottimizzare l'esperienza BCBF. La 56esima edizione della Bologna Children's Book Fair si svolgerà dal 25 al 28 marzo, con la Svizzera Paese Ospite d'Onore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA