Sex Tape vince 4/o Fish & Chips Festival

Ambientato tra i teenager immigrati di seconda generazione

(ANSA) - TORINO, 21 GEN - 'Sex Tape', film francese di Antoine Desrosières, commedia anticonvenzionale sullo slut shaming (l'atto di far sentire una donna colpevole dei suoi comportamenti sessuali), già presentato a Cannes 2018, ha vinto il 4/o Fish & Chips Film Festival di Torino, dedicato al cinema a sfondo erotico.
    "Un film - si legge nella motivazione del Premio - che riesce a combinare un tema forte ed esplicito con uno stile di grande leggerezza, sostenuto da un gruppo di attrici e attori sorprendenti. Senza abusare di grafismi, parla del tema del sesso tra i teenager immigrati di seconda generazione facendoci scoprire un mondo con ironica critica sociale e di genere".
    Fish & Chips, si conferma, secondo l'assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Antonella Parigi, "un festival innovativo, amato dal pubblico giovanile, mirato ad ampliare l'offerta cinematografica della città". Tra gli appuntamenti collaterali anche il Wet Party, la festa ufficiale del festival di sabato notte, con 1.300 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA