Stefano Accorsi, i 45 anni del bello che esordì con uno spot

Attore di talento e sex symbol del cinema italiano ha vinto il Ciak d'oro per 'Lultimo bacio' di Muccino

Compie 45 anni uno dei sex symbol italiani, l'attore e regista, Stefano Accorsi.

Conosciuto dal grande pubblico con lo spot di una nota marca di gelati , inizia la sua carriera cinematografica nel film Fratelli e sorelle di Pupi Avati. Nel 1998 vince il  David Di Donatello con il film di Luciano Ligabue, Radiofreccia.

Nel 2001 vince i Nastri d'Argento per il film, Le fate ignoranti  e il Ciak d'oro, nel film L'ultimo Bacio di  Muccino, girato insieme a  Giovanna Mezzogiorno con la quale ha una breve storia d'amore. Nel 2002 con Un viaggio chiamato amore di Michele Placido si aggiudica la coppa Volpi a Venezia.

Tra i suoi film anche: La stanza del figlio di Nanni Moretti,  Romanzo criminale di Michele Placido, Baciami ancora di Muccino, Saturno contro di Ferzan Ozpetek,  Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi.

Nel 2015 è protagonista della serie tv 1992, che racconta i fatti di quell'anno cruciale per la storia italiana, a causa di Tangentopoli e Mani pulite.

Stefano Accorsi e' stato legato sentimentalmente a Letitia Casta dalla quale ha avuto due figli. Il rapporto si e' interotto nel 2013.

La nuova fiamma di Accorsi è Bianca Vitali che e' riuscita a fargli pronunciare il fatidico 'Si'. La cerimonia è stata ufficializzata dal sindaco Roberto Barbieri presso il Municipio di Borgonovo Val Tidone in provincia di Piacenza. 

Con "Io non ti conosco", Stefano Accorsi prova l'esperienza della regia.

In questi giorni e' in teatro con Il Decamerone, vizi e virtù

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA