Yoko Ono dimessa dall'ospedale, smentite voci di ictus

Il figlio: "Solo stanchezza, ora sta bene"

Yoko Ono e' stata dimessa dall'ospedale dopo il ricovero della scorsa notte per affaticamento e sintomi influenzali. ''E' casa, in giro come sempre'' afferma il figlio Sean Lennon, che ha smentito un possibile ictus per Yoko Ono. Le prime indiscrezioni sul ricovero parlavano infatti di problemi piu' seri.

L'artista giapponese che ha compiuto 83 anni nei giorni scorsi, è stata trasportata in ospedale dalla suo appartamento al Dakota a Manhattan venerdì sera. In un primo momento si era diffusa la voce di un ricovero a causa di un ictus, ma il suo portavoce Elliot Mintz ha smentito, affermando che si tratta di influenza: "Non c'e' ictus, non è in pericolo di vita", ha detto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA