Papa: 'Si salvi chi può non è la soluzione'

'Sbagliato licenziare per crisi coronavirus, occorre solidarietà'

"Si salvi chi può non è la soluzione. Più che licenziare bisogna accogliere e far sentire che la società è solidale". E' il messaggio di Papa Francesco alle imprese lanciato nel corso del programma spagnolo 'Lo de Evole' su La Sexta. Se si parla delle difficoltà delle imprese, legate alla crisi del coronavirus, "ci sono le difficoltà del dipendente, della dipendente, dell'operaio, dell'operaia. Occorre farsi carico di queste realtà", ha detto il pontefice collegato via Skype con il giornalista catalano suo amico Jordie Evole.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie