Papa, con Abu Mazen abbiamo parlato del tema dei due Stati

Tra le questioni, il fondamentalismo. Leader Palestina, 'contiamo su te'

Papa Francesco ha ricevuto oggi in udienza il leader della Palestina Abu Mazen.
Nell'incontro "ci si è soffermati sul cammino di riconciliazione all'interno del popolo palestinese, nonché sugli sforzi per riattivare il processo di pace tra Israeliani e Palestinesi e raggiungere la soluzione dei due Stati"; "un'attenzione particolare è stata riservata allo status di Gerusalemme, sottolineando l'importanza di riconoscerne e preservarne l'identità e il valore universale di Città santa per le tre religioni abramitiche". Lo riferisce la Santa Sede sottolineando che si è parlato anche degli altri conflitti in Medio Oriente e della necessità di contrastare il fondamentalismo. Il colloquio, durato 20 minuti, si è svolto in un clima molto cordiale.
Francesco ha donato a Mahmoud Abbas il suo Messaggio per la Pace e il leader palestinese ha replicato che in questo tempo di Natale "pregheremo per la pace". Infine nei saluti Abu Mazen ha detto al pontefice: "Contiamo su di te".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA