• Tensione davanti al centro a Rocca di Papa, attesi 100 migranti della Diciotti

Tensione davanti al centro a Rocca di Papa, attesi 100 migranti della Diciotti

Il cardinale Bassetti (Cei): "Era scandaloso assistere senza fare qualcosa per aiutare".

Momenti di tensione davanti al centro 'Mondo migliore' a Rocca di Papa, dove arriveranno un centinaio di migranti che erano a bordo della nave Diciotti per essere ospitati. Due diversi gruppi di cittadini hanno intavolato accese discussioni davanti al centro tra chi era pro e chi contro l'arrivo dei profughi. Un gruppo di residenti, anche dei comuni limitrofi, hanno esposto cartelli con la scritta 'Welcome refugist', un'altra ventina di persone li ha invece contestati urlando: "qui non li vogliamo". Il posto è presidiato dalle forze dell'ordine con un blindato.

"Dalle comunicazioni che abbiamo avuto resteranno pochi giorni all'interno del Centro e poi verranno accolti dalle diocesi in Italia che hanno dato disponibilità". È quanto racconta al Sir Domenico Alagia, direttore della cooperativa San Filippo Neri che gestisce per conto della Auxilium i servizi di accoglienza nel Centro Mondo Migliore.

Post contro migranti: dottoressa, non l'ho scritto io - "Di sicuro quel post non l'ho scritto io": si difende la dottoressa del pronto soccorso di Spoleto finita nella bufera per quanto scritto contro i migranti in un gruppo su Facebook. Ipotizzando uno scherzo nei suoi confronti o una violazione del profilo. Il medico denuncia intanto di avere ricevuto minacce, anche fisiche. "Attueremo ogni iniziativa per tutelarne l'immagine professionale ma anche l'incolumità fisica" ha detto all'ANSA il suo legale, l'avvocato Simone Budelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA