• Cassazione annulla l'assoluzione dell'ex di infermiera di Lugo

Cassazione annulla l'assoluzione dell'ex di infermiera di Lugo

Suprema Corte ha accolto il ricorso del procuratore generale Bologna

   La prima sezione penale della Cassazione ha annullato l'assoluzione di Daniela Poggiali, l'ex infermiera di Lugo, nel Ravennate, accusata di omicidio volontario per la morte di una sua paziente, Rosa Calderoni, di 78 anni, tramite somministrazione di potassio. La prima sezione penale, presieduta da Antonella Mazzei, ha accolto il ricorso del procuratore generale di Bologna e delle parti civili e ordinato un Appello bis.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA